Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Interviste » A Francisa Area

”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”

“Royal Green è una giovane e dinamica azienda italiana, nata con lo scopo di abbracciare e fare riscoprire la cultura dell'alimentazione verde, biologica e funzionale. I nostri prodotti naturali rappresentano la risposta alle richieste nutrizionali di chi ha l'esigenza di stare bene, mantenersi in salute, contribuire all'ecologia del pianeta attraverso la scelta di alimenti biologici, equilibrati e coltivati organicamente”. Esordisce così Francisca Area, naturopata e titolare dell’azienda con sede a Modena, famosa soprattutto per la commercializzazione nel nostro Paese degli integratori naturali “Green Foods” (li si trova presentati all’indirizzo web: www.royalgreen.it/prodotti/tutti-i-prodotti.html)

Quali i “plus” degli integratori da voi commercializzati?
Si tratta di alimenti che non soltanto forniscono alle cellule sostanze nutrienti essenziali per il metabolismo e la vita dei tessuti, ma aiutano anche a riguadagnare vitalità indispensabile per il ripristino della buona salute. I nostri prodotti offrono un potente e comprovato aiuto terapeutico nella cura dei disturbi causati da malnutrizione, inquinamento degli alimenti, carenze nutrizionali, uso prolungato di farmaci e acidosi nel sangue. Sono inoltre pratici e semplici da assumere, disponibili in polvere da sciogliere in acqua fredda o in tavolette.
 
Il vostro prodotto di punta è il Green Magma. Ne vogliamo parlare?
Green Magma non va tanto considerato come un integratore, quanto come un vero e proprio "alimento”, dal momento che contiene elementi importantissimi per il nostro corpo, come vitamine, sali minerali, proteine, enzimi, aminoacidi, ecc. Si compone del succo verde d’erba d’orzo polverizzato e pronto ad essere sciolto in acqua. La sua “scoperta” è frutto della ricerca del medico e farmacista giapponese Yoshihide Hagiwara, che per anni ha analizzato chimicamente i vegetali utilizzati nella nostra alimentazione. Il dr. Hagiwara ha così scoperto che l'erba d'orzo è uno dei vegetali più completi: i nutrienti in essa presenti includono carboidrati complessi, vitamina A (sotto forma di beta-carotene), B1, B2, B3, B6, B12 (le radici di erba d'orzo assorbono la vitamina B12 dai batteri del suolo trattato con sistemi biologici), C, E, K, PP, biotina, colina, acido folico, acido pantotenico, 19 aminoacidi (inclusi tutti gli 8 essenziali, ovvero fenilalanina, isoleucina, istidina, leucina, lisina, metionina, treonina, triptofano e valina, nonché 3 catene di aminoacidi), calcio, ferro, magnesio, potassio, sodio e altri 50 minerali, clorofilla, acidi grassi (metà del contenuto degli acidi grassi è composto degli acidi grassi linoleico e linolenico) ed enzimi, incluso il superossido-dismutase (SOD) dalla notevole valenza antiossidante e quindi anti-aging e anti-invecchiamento.
 
Una “forza della natura” dunque…
Green Magma possiede il doppio del calcio contenuto nel latte, il doppio del potassio presente nel grano, 7 volte la vitamina C contenuta nelle arance, 30 volte il complesso di vitamina B contenuto nel latte, 5 volte il ferro degli spinaci. E’ stato creato in modo da presentarsi come un succo verde attraente, una specie di “fast food” biologico anche per chi ha uno stile di vita frenetico. Ha l’aspetto di un comune succo fresco ed essendo ricco in clorofilla inibisce la crescita e proliferazione di cellule cancerogene; attiva invece quelle sane viventi e previene l'invecchiamento, anche quello cutaneo. Ha effetti preventivi nei confronti di numerose malattie e disfunzioni, tra cui diabete, obesità, rughe, stress, stanchezza; favorisce il buon funzionamento del cervello; è immuno-stimolante e rappresenta un’ottima soluzione per i vegetariani che devono prestare attenzione alle carenze di vitamina B12, ferro e potassio. Green Magma è infine il miglior cibo per ristabilire il bilanciamento acido-alcalino, essendo principalmente costituito dalla clorofilla, potente fattore anti-infiammatorio, apportatore di ossigeno e dal forte effetto alcalinizzante sull’organismo.

Green Magma svolge anche un’importante funzione enzimatica. Può chiarire meglio questo concetto?
Gli enzimi svolgono funzioni importantissime per il nostro corpo, essendo molecole proteiche col compito di catalizzarne le continue reazioni chimiche: sono ad esempio essenziali nella scomposizione e digestione dei cibi che ingeriamo, favoriscono lo scambio dei gas con cui inviamo l’aria che respiriamo nel sangue e nelle cellule, fermano l’emorragia quando abbiamo una ferita e così via. Green Magma contiene numerosi enzimi, come il citocromo ossidasi (necessario per la respirazione cellulare e in grado di ridurre l’ossidazione), il perossidasi (scompone il perossido in idrogeno, trasformando i radicali dell’ossigeno in composti privi di reattività e quindi di tossicità), il fatty acid ossidasi (enzima che ossida gli acidi grassi) e tutta una serie di altri enzimi che hanno l’effetto di effettuare una profonda disintossicazione del nostro organismo, compresa la capacità di disintegrare metalli pesanti (che ingeriamo in numero crescente), blocchi proteinici e grassi cerebrali. Pensi che è stato rilevato che Green Magma è stato pure in grado di degradare il DDT (potente insetticida un tempo molto utilizzato, oggi praticamente messo al bando per i suoi nocivi effetti collaterali, ndt).

Lotta al sovrappeso e al colesterolo sembrano essere i “dogmi” della nostra civiltà iper-nutrita. Cosa fa Green Magma per arrestare questi due fenomeni che ci assillano?
Green Magma contiene – fra gli altri complessi enzimatici (e in particolare il citocromo ossidasi) che attivano le “cellule grasse brune” (quelle che bruciano le calorie) e facilitano il metabolismo dei lipidi. Da segnalare anche la presenta vitamina E che elimina l’ossido delle cellule adipose, nonché di aminoacidi come acido glutammico e fenilalanina che riducono la sensazione di fame e per questo utilizzati nella medicina ortomolecolare per ridurre peso. E ancora cromo e zinco presenti in Green Magma, come anche magnesio e manganese, normalizzano i livelli di zucchero nel sangue.
 
Quanto alla questione colesterolo?
Recenti studi hanno dimostrato che Green Magma svolge un ruolo importante nel contrastare l’innalzamento del colesterolo, per via di alcuni suoi componenti quali la clorofilla (efficace contro infiammazioni e infezioni), enzimi tra cui il SOD (efficace nel combattere i radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare), il flavonoide 2.O.Glycosylisovitexin considerato uno dei più potenti anti-ossidanti del colesterolo LDL (in quanto penetra addirittura nella barriera cellulare), il tocotrienolo inibitore della produzione epatica di LDL (il colesterolo cattivo, responsabile dell’aterosclerosi, principale causa di problemi cardio-vascolari e cerebrali), acidi grassi essenziali Omega 3 e 6 (importantissimi nella metabolizzazione e scissione dei grassi e nel contrastare l’invecchiamento cellulare) e da ultimo un complesso di vitamine del gruppo B necessario per regolare la pressione arteriosa.
 
Come e dove viene prodotto Green Magma?
Green Magma del dr. Hagiwara viene prodotto utilizzando un procedimento particolare chiamato polverizzazione a getto d'aria (spray dry), brevettato in Giappone e negli Usa e che nel 1987 si è aggiudicato pure il premio internazionale “Science and Technology Agency Award”, dal momento che può polverizzare, in pochi secondi, il succo ottenuto dalle giovani foglie d’orzo, senza mai perderne proprietà e qualità nutrizionali, non contenendo però né cellulosa né fibra. Oggi l’erba d’orzo “Green Magma” viene coltivata, solo biologicamente, nelle zone collinari della California, su terreni ricchi di minerali: bagnata con acqua pura e raccolta unicamente all’apice della sua crescita, viene lavorata sul posto e in pochissimo tempo.

In che modo va consumato?
Green Magma è un prodotto emozionale, in quanto richiede una preparazione simile a quella di un tè: la polvere va semplicemente sciolta in un bicchiere con acqua a temperatura ambiente. Quanto al consumo, consigliamo di sciogliere un cucchiaino da tè (3 grammi circa) in un bicchiere d’acqua (oppure latte di riso o succo di frutta, tranne spremute di agrumi) due o tre volte al giorno. Va preso preferibilmente a stomaco vuoto (20 minuti prima o due ore dopo i pasti).

di Ornella Giola

Nelle foto da sinistra: il medico e farmacista giapponese Yoshihide Hagiwara (scopritore degli enormi poteri del succo dell'erba d'orzo e di Green Magma); Francisca Area (titolare di Royal Green, azienda che in Italia commercializza Green Magma) e alcune immagini che illustrano il prodotto.


”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”
”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”
”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”
”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”
”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”
”Green Magma del dr. Hagiwara, le infinite qualità di una pianta”

Commenta